Prof ed intellettuali da salotto televisivo …

Prof ed intellettuali da salotto televisivo scendano dalle cattedre e vengano in trincea col Popolo!

…o  che almeno il popolo la smetta di non presidiare la trincea per stare a guardare i  “salotti” e convegni dei Prof.!

#fermiamoladittatura

Massima diffusione possibile del post

La lotta non si fa salendo in cattedra, ma rimboccandosi le mani nella terra col popolo.
Gli intellettuali non sono esonerati dalla lotta popolare, quando è necessaria, anzi dovrebbero essere in prima linea. Solitamente, però, è proprio la classe media, corrotta e manipolata dai più potenti, che fa fallire le rivolte democratiche.
Eccone anche oggi tanti fulgidi e rinnovati esempi, un po’ stile nani e ballerine in versione: pluri-riciclati del sistema. Ed il popolo ci casca come sempre.
I Prof. ed i cd. “esperti” da mass-media si cibano abbondantemente proprio del sistema che molti di essi da decenni criticano a parole senza alcun minimo risultato. Ma va? Son così inetti, o sarà che basterebbe solo volerlo? …
Chi è più interessato di loro a mantenere lo status quo?
Vengono pagati dalle loro Università e dalle loro TV, pubblicati dalle loro case editrici e riviste scientifiche. Sono loro dipendenti!
I “fan” di questi personaggini ingranditi solo dai media, servono a far salire le quotazioni di questi sporchi lavori di distrazione di massa su commissione.
Quanti più e meglio ne distraggono, tanto più faranno carriera!
Più li tengono attaccati alla TV, invece che ad attaccare manifesti di protesta; incatenati al pc, invece di fare una sano e molto più efficace sit in all’aria aperta; o divisi ed isolati, invece che incontrarsi per collaborare, tanto più diventano magicamente … “esperti”.
 
SE VOGLIAMO RIAVERE I NOSTRI DIRITTI SMETTIAMOLA DI AFFFIDARLI A QUALCUN ALTRO: RIPRENDIAMOCELI, BASTA VOLERLO
 
Firma, diffondi e contattaci se vuoi partecipare alla presentazione formale della denuncia in tutt’Italia e anche all’estero

Era Angal – referente tecnico Gruppo Libra

NESSUN CAMBIAMENTO SARA’ MAI POSSIBILE SE NON SARANNO FERMATI E PUNITI I COLPEVOLI E RIPRISTINATI IL DIRITTO DI VOTO E LA COSTITUZIONE!

La strategia di LiberAzione Nazionale del Gruppo Tecnico-Popolare Libra ha l’obiettivo di ripristinare democrazia e Costituzione, restituendo pieni poteri e tutte le sovranità (economica, politica, territoriale, etc.) al Popolo. Si basa su tre elementi-chiave: Popolo, legge e comunicazione, senza disconoscere l’importanza, ma anzi integrando, tutti gli altri.

UNISCITI AL GRUPPO LIBRA PER INFORMARTI E PARTECIPARE:

1. Leggi, firma e diffondi la:
DENUNCIA PER GRAVI REATI CONTRO LO STATO

2. Se rischi di perdere la casa opponiti
RICORSO COSTITUZIONALE CONTRO GLI SFRATTI

CONTATTA IL GRUPPO TECNICO POPOLARE LIBRA SE ANCHE TU VUOI DENUNCIARE

Referente tecnico Libra – Era Angal 
e-mail: gruppotecnicolibra@gmail.com

Referente attivismo – Luca Rossi 
Telefono 329 897 3193

E’ SOLO L’INIZIO DI UN’INNOVATIVA LOTTA DI LIBERAZIONE:
Come liberare l’Italia e ristabilire la democrazia

SU #fermiamoladittatura :
PRIMO PROCESSO PENALE APERTO CONTRO TUTTI I POLITICI

SEGUICI SU TWITTER

SEGUI LA MOBILITAZIONE SULLA PAGINA FB

EVENTO facebook per contatti e domande frequenti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...