Giudici segnalati al CSM: il 18 l’istanza di ricorso costituzionale sarà discussa a Tivoli

Venerdì 18 settembre a Tivoli sarà discussa l’istanza di ricorso costituzionale.

Riguarda tutti!

Condividiamo al massimo, partecipiamo!

#fermiamoladittatura

Massima diffusione possibile del post

Già una trentina di persone, anche da fuori Roma, sono pronte a sostenere Olga la mattina del 18 settembre al Tribunale di Tivoli in occasione dell’udienza.

E‘ una storia di soli cittadini (non?) “comuni”: una donna che combatte con la sua famiglia da 15 anni col Tribunale di Tivoli per salvare la sua casa, i due giovani avvocati che la seguono ed il Gruppo tecnico-popolare Libra con i suoi strumenti di risveglio democratico.

Olga Amato chiede a CHIUNQUE VOGLIA PARTECIPARE a questa lotta pacifica e legale, che è di TUTTI, o ha problemi simili, o vuole sostenerla per l’udienza, di contattarla, anche al CELLULARE n. +39 389 1639614.
Unica alternativa offerta dallo Stato italiano? Il Comune ha “gentilmente assicurato” il centro d’accoglienza – che costa infinite volte di più del valore della casa all’asta!!! 
…. e la strada per gli uomini!
Ultimo post sul caso:
2sfratti
QUESTO VIOLA DIRITTI FONDAMENTALI E COSTITUZIONALI ad una vita degna, al domicilio, alla salute ed all’unità familiare, nonchè i particolari diritti di minori e persone invalide!
Il Tribunale di Tivoli ha già dimostrato ripetutamente il suo “orientamento” e non ci lascia certo ben sperare, anzi si è proceduto anche a segnalare al CSM, oltre che alla Procura di Perugia, le mille irregolarità di questo Tribunale.
Sono casi di violazione gravissima dei diritti umani minimi e, come sempre detto, se il giudice respinge, proseguiremo con ricorso alla Corte europea dei diritti umani e di Giustizia Ue, fino a fermare i colpevoli di questa “strage degli innocenti”.

Era Angal – referente tecnico Gruppo Libra

NESSUN CAMBIAMENTO SARA’ MAI POSSIBILE SE NON SARANNO FERMATI E PUNITI I COLPEVOLI E RIPRISTINATI IL DIRITTO DI VOTO E LA COSTITUZIONE!

La strategia di LiberAzione Nazionale del Gruppo Tecnico-Popolare Libra ha l’obiettivo di ripristinare democrazia e Costituzione, restituendo pieni poteri e tutte le sovranità (economica, politica, territoriale, etc.) al Popolo. Si basa su tre elementi-chiave: Popolo, legge e comunicazione, senza disconoscere l’importanza, ma anzi integrando, tutti gli altri.

UNISCITI AL GRUPPO LIBRA PER INFORMARTI E PARTECIPARE:

1. Leggi, firma e diffondi la:
DENUNCIA PER GRAVI REATI CONTRO LO STATO

2. Se rischi di perdere la casa opponiti
RICORSO COSTITUZIONALE CONTRO GLI SFRATTI

CONTATTA IL GRUPPO TECNICO POPOLARE LIBRA SE ANCHE TU VUOI DENUNCIARE

Referente tecnico Libra – Era Angal 
e-mail: gruppotecnicolibra@gmail.com

Referente attivismo – Luca Rossi 
Telefono 329 897 3193

E’ SOLO L’INIZIO DI UN’INNOVATIVA LOTTA DI LIBERAZIONE:
Come liberare l’Italia e ristabilire la democrazia

SU #fermiamoladittatura :
PRIMO PROCESSO PENALE APERTO CONTRO TUTTI I POLITICI

SEGUICI SU TWITTER

SEGUI LA MOBILITAZIONE SULLA PAGINA FB

EVENTO facebook per contatti e domande frequenti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...