Contro gli sfratti andremo alla Corte Europea per i Diritti dell’Uomo

A settembre il gruppo Libra farà ricorso alla Corte Europea per i Diritti dell’Uomo e sosterrà Olga nell’udienza a Tivoli

Il Giudice respinge e decide come se la Costituzione  non esistesse.

Il Tribunale di Sassari, dopo aver sospeso di fatto l’asta rimandandola a novembre 2015, a seguito del deposito del ricorso costituzionale Libra, ha infine emesso la sua decisione: inammissibile.

Questo non ci stupisce affatto, ciò che ci stupisce è che – come il giudice di Tivoli per la richiesta di sospensione dell’esecuzione di Olga – respinga senza motivare e addirittura IGNORANDO DEL TUTTO IL RICORSO COSTITUZIONALE.

Nelle scarne motivazioni di questi due giudici è infatti del tutto assente una contestazione dei motivi del ricorso e il riferimento a qualsiasi ragionamento o norma costituzionale in esso contenuti. Le decisioni si basano su sole ragioni civilistiche, senza tener in alcun conto la Legge superiore, la Costituzione.

Il “muro di gomma” della magistratura italiana era previsto e le modalità rappresentano in un certo senso una vittoria. E’ chiaro che i giudici non sanno come respingere la nostra richiesta di giudizio davanti alla Corte Costituzionale per difendere i diritti sociali di tutti dallo stra-potere delle banche e dei corrotti, dunque, fanno come se non l’avessero mai visto né letto.

I giudici avrebbero il DOVERE DI MOTIVARE ogni loro decisione, il problema è che non esistono strumenti effettivi per difendersi contro i comportamenti sbagliati dei giudici e che la giustizia costituzionale è troppo difficilmente accessibile dai cittadini.

E’ con queste motivazioni, nonché quelle relative alla tutela del domicilio, della libertà e della vita familiare di ognuno, che Gruppo Libra farà ricorso alla Corte europea dei diritti dell’uomo, CONTRO GLI SFRATTI E LE DEPORTAZIONI DELLE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’ ECONOMICA che sta avvenendo nell’inconsapevolezza e nel silenzio, come tutti i crimini contro i diritti umani delle dittature.

IL 18 SETTEMBRE 2015 Olga Amato e Gruppo Libra discuteranno davanti al giudice che ha respinto la richiesta di sospensione, il ricorso costituzionale al Tribunale di Tivoli – invitiamo tutte le persone in zona a MOBILITARSI, CONTATTANDOCI!
Articolo sulla sua storia e resistenza alla sfratto

IN AUTUNNO SARA’ PRESENTATA LA DENUNCIA LIBRA CONTRO TUTTI I POLITICI per Usurpazione di potere politico (art. 287 c.p.) e si organizzeranno manifestazioni a Roma ed altrove….
….ma tutto questo dipende esattamente da te, che magari stai leggendo e pensando che tutto ciò sia giusto…

FIRMA LA PETIZIONE E CONTATTA IL GRUPPO LIBRA PER PARTECIPARE ALLE AZIONI LEGALI E DI PROTESTA!

 

Era Angal – referente tecnico Gruppo Libra

NESSUN CAMBIAMENTO SARA’ MAI POSSIBILE SE NON SARANNO FERMATI E PUNITI I COLPEVOLI E RIPRISTINATI IL DIRITTO DI VOTO E LA COSTITUZIONE!

ALTRI STRUMENTI DI LOTTA:

1. Leggi, firma e diffondi la:
DENUNCIA PER GRAVI REATI CONTRO LO STATO

2. SCARICA E PRESENTA LA
DICHIARAZIONE DI NON VOTO

3. Se rischi di perdere la casa opponiti
RICORSO COSTITUZIONALE CONTRO GLI SFRATTI

CONTATTA IL GRUPPO TECNICO POPOLARE LIBRA

Referente tecnico Libra – Era Angal 
e-mail: gruppotecnicolibra@gmail.com

Referente attivismo – Luca Rossi 
Telefono 329 897 3193

E’ SOLO L’INIZIO DI UN’INNOVATIVA LOTTA DI LIBERAZIONE:
Come liberare l’Italia e ristabilire la democrazia

SU #fermiamoladittatura :
PRIMO PROCESSO PENALE APERTO CONTRO TUTTI I POLITICI

INTERVISTA GRUPPO LIBRA
Leggi l’intervista su generazioneweb

SEGUICI SU TWITTER

SEGUI LA MOBILITAZIONE SULLA PAGINA FB

EVENTO facebook per contatti e domande frequenti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...