Ecco il piano di Tsipras

 ‪#‎fermiamoladittatura‬, un appello a tutti i Magistrati ad aprire indagini su tutti i politici ed i loro complici per USURPAZIONE DI POTERE POLITICO, perché da oltre 9 anni governano e legiferano grazie ad una legge elettorale-broglio, ossia tramite ripetuti colpi di Stato. 

Nessun cambiamento è possibile se non punendo i colpevoli e riprendendoci la democrazia !

FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE

Nessuna richiesta di riduzione del debito, totale adesione all’eurozona, in pratica lo stesso bocciato dal referendum

Messe da parte le mistificazioni post referendum e la letteratura ad uso mediatico che ha preceduto il suo discorso al parlamento europeo, ecco i primi documenti ufficiali, che delineano le condizioni di accesso della Grecia al finanziamento del MES.

La prima cosa che colpisce, sia in questa lettera di Alexis Tsipras, che in questa, più tecnica del nuovo ministro delle finanze Euclide Tsakalotos è la totale mancanza di ogni accenno alla richiesta di rinegoziazione del debito che, seppur velatamente, era fino a ieri costantemente evocata.

In compenso entrambe le lettere, ribadiscono esplicitamente la loro intenzione di mantenere la Grecia nell’eurozona.

Ma la cosa veramente impressionante è trovare nel piano messo oggi sul tavolo dal Governo greco, praticamente le stesse condizioni bocciate nel referendum dello scorso fine settimana.

Non voglio essere creduto sulla parola LEGGETE

Leggete, verificate e provate a pensare perché in Italia TUTTI si sono dati da fare per raccontarci un’altra storia ….

#fermiamoladittatura

Luca Rossi – referente attivisti Gruppo Libra

NESSUN CAMBIAMENTO SARA’ MAI POSSIBILE SE NON SARANNO FERMATI E PUNITI I COLPEVOLI E RIPRISTINATI IL DIRITTO DI VOTO E LA COSTITUZIONE!

ALTRI STRUMENTI DI LOTTA:

1. Leggi, firma e diffondi la:
DENUNCIA PER GRAVI REATI CONTRO LO STATO

2. SCARICA E PRESENTA LA
DICHIARAZIONE DI NON VOTO

3. Se rischi di perdere la casa opponiti
RICORSO COSTITUZIONALE CONTRO GLI SFRATTI

CONTATTA IL GRUPPO TECNICO POPOLARE LIBRA

Referente tecnico Libra – Era Angal 
e-mail: gruppotecnicolibra@gmail.com

Referente attivismo – Luca Rossi 
Telefono 329 897 3193

E’ SOLO L’INIZIO DI UN’INNOVATIVA LOTTA DI LIBERAZIONE:
Come liberare l’Italia e ristabilire la democrazia

SU #fermiamoladittatura :
PRIMO PROCESSO PENALE APERTO CONTRO TUTTI I POLITICI

INTERVISTA GRUPPO LIBRA
Leggi l’intervista su generazioneweb

SEGUICI SU TWITTER

SEGUI LA MOBILITAZIONE SULLA PAGINA FB

EVENTO facebook per contatti e domande frequenti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...