Gruppo Libra: ricapitoliamo gli ultimi eccezionali eventi

 ‪#‎fermiamoladittatura‬, un appello a tutti i Magistrati ad aprire indagini su tutti i politici ed i loro complici per USURPAZIONE DI POTERE POLITICO, perché da oltre 9 anni governano e legiferano grazie ad una legge elettorale-broglio, ossia tramite ripetuti colpi di Stato. 

Nessun cambiamento è possibile se non punendo i colpevoli e riprendendoci la democrazia !

FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE

e ricapitolando gli ultimi eccezionali eventi ecco cosa puoi fare nel gruppo Libra

Era il febbraio 2014 e con l’apertura del PRIMO ED UNICO PROCEDIMENTO PENALE della Procura di Roma per Attentati ai diritti politici dei cittadini ed Usurpazione di potere politico, nasceva il Gruppo tecnico Libra con la finalità di fornire strumenti tecnici al popolo italiano per liberarsi da questa crisi, che non lascia scampo ed è sapientemente orchestrata.

Era chiaro sin dall’inizio che lo strumento tecnico, sia legale, che comunicativo, avrebbe potuto ben poco di fronte al furto di democrazia ed alla necessità di attivare una vera e propria fase di LiberAzione popolare dalla dittatura euro-atlantica.

A differenza di falsi oppositori, o di quelli meno coraggiosi e coerenti, che da anni non fanno altro che vendere libri, fare convegni, comparsate nei media di regime (ma tu guarda!) e scrivere blog, il Gruppo Libra è un gruppo D’AZIONE si fanno cose concrete, verso obiettivi concreti, si sperimentano concrete soluzioni e strategie, non semplice “cultura/informazione” e blablabla, che senza azione generano solo frustrazione.

Il Gruppo d’azione formato da cittadini e tecnici agisce, a volte come un’associazione, o un movimento popolare, a volte come un ufficio stampa, o una piccola redazione, etc. fornendo ai cittadini, gratuitamente, “i potenti mezzi” di cui dispone il nemico nel campo della comunicazione e del diritto.

L’offerta di STRUMENTI GIUDIZIARI LIBRA si è ampliata ultimamente, grazie ad una gamma di ricorsi e denunce anche per casi specifici, ma che portino poi a risultati di cui beneficeranno in tanti, ad esempio tramite il raggiungimento di sentenze costituzionali e non.

– IN MENO DI 2 MESI SONO STATE SOSPESE 3 ASTE GIUDIZIARIE DI PRIME ABITAZIONI a seguito dei ricorsi costituzionali presentati.

– C’è in programma anche una DENUNCIA ALLA CORTE PENALE INTERNAZIONALE per il coinvolgimento dei Paesi europei nei conflitti di Libia e Siria e nelle ostilità verso la Russia.

– CONTRO LE BANCHE E’ IN PREPARAZIONE UNA DENUNCIA ALLA CORTE EUROPEA DI GIUSTIZIA, oltre che alle autorità italiane e nel corso dei singoli procedimenti civili, che avrebbe ricadute eccezionali di sistema, dimostrando la totale anarchia e deregolamentazione e, dunque, l’illiceità totale del sistema bancario-finanziario, che determinerebbe la nullità o riformulazione dei contratti di finanziamento e mutuo.

– SE I GIUDICI RESPINGERANNO, CI APPELLEREMO ALLA CORTE COSTITUZIONALE ED ALLA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO per il diritto ad un ricorso effettivo.

– E naturalmente riproporremo come anticipato la DENUNCIA PENALE CONTRO I POLITICI al potere per gravi reati contro lo Stato – che è per Libra la più efficace soluzione per fermarli subito e beneficiare TUTTI di un recupero della democrazia, dunque dei diritti e del benessere che ci assicura la Costituzione. Il testo della denuncia in sintesi e con i dovuti adattamenti giudiziari è nella petizione ‪#‎fermiamoladittatura‬.

Un vero e proprio “arsenale” giudiziario a disposizione, che metterebbe in seria difficoltà il sistema, senza rischi: sono loro gli illegali, praticamente qualsiasi cosa facciano è fuori legge, viola il diritto vigente in Italia, almeno finchè non lo cambieranno, come stanno radicalmente facendo.

Ma servono sempre più cittadini capaci di lavorare insieme alla visibilità di queste iniziative, come facciamo da quasi 2 anni, o le insabbieranno con facilità. Basta un po’ di tam tam sul web e, vi assicuro, per il sistema è già pericoloso, se unito a denunce serie e competenti (non come quelle, guarda caso, più famose e presenti sui media di quelle Libra).

Dopo un anno di full immersion in questo brutto mondo di politicanti… ci fidiamo sempre più e solo dei cittadini comuni, come noi.

Ciò che conta, come dico sempre – contro il mio stesso interesse – non è lo strumento tecnico, che se ben fatto ci dà la possibilità di colpire pacificamente, ma efficacemente il sistema – quanto la forza popolare e comunicativa unitaria che si riesce a mobilitare per l’obiettivo comune. E questo può farlo chiunque, in poco tempo, con la collaborazione dei tecnici Libra ed è responsabilità di OGNUNO.

Serve anche la tua partecipazione, contattaci!

.

Era Angal – referente tecnico Gruppo Libra

NESSUN CAMBIAMENTO SARA’ MAI POSSIBILE SE NON SARANNO FERMATI E PUNITI I COLPEVOLI E RIPRISTINATI IL DIRITTO DI VOTO E LA COSTITUZIONE!

ALTRI STRUMENTI DI LOTTA:

1. Leggi, firma e diffondi la:
DENUNCIA PER GRAVI REATI CONTRO LO STATO

2. SCARICA E PRESENTA LA
DICHIARAZIONE DI NON VOTO

3. Se rischi di perdere la casa opponiti
RICORSO COSTITUZIONALE CONTRO GLI SFRATTI

CONTATTA IL GRUPPO TECNICO POPOLARE LIBRA

Referente tecnico Libra – Era Angal 
e-mail: gruppotecnicolibra@gmail.com

Referente attivismo – Luca Rossi 
Telefono 329 897 3193

E’ SOLO L’INIZIO DI UN’INNOVATIVA LOTTA DI LIBERAZIONE:
Come liberare l’Italia e ristabilire la democrazia

SU #fermiamoladittatura :
PRIMO PROCESSO PENALE APERTO CONTRO TUTTI I POLITICI

SEGUICI SU TWITTER

SEGUI LA MOBILITAZIONE SULLA PAGINA FB

EVENTO facebook per contatti e domande frequenti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...