Come liberare l’Italia e ristabilire la democrazia

 ‪#‎fermiamoladittatura‬, un appello a tutti i Magistrati ad aprire indagini su tutti i politici ed i loro complici per USURPAZIONE DI POTERE POLITICO, perché da oltre 9 anni governano e legiferano grazie ad una legge elettorale-broglio, ossia tramite ripetuti colpi di Stato. 

Nessun cambiamento è possibile se non punendo i colpevoli e riprendendoci la democrazia !

FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE

Ecco come un gruppo di cittadini potrebbe , in tre semplici mosse liberare l’Italia e ristabilire la democrazia

Diffidiamo da chi fa solo informazione e cultura e, in una situazione di emergenza nazionale del genere, non si attiva davvero per liberare sé stesso ed il proprio paese dalla dittatura euro-atlantica e nazionale.

La soluzione c’è e, chi non la vuole neanche tentare, non è realmente interessato al cambiamento.

NON ABBIAMO PIU’ IL DIRITTO DI VOTO DA BEN 22 ANNI

ED ABBIAMO ADDIRITTURA UNA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE CHE DICE CHE I POLITICI IN CARICA SONO TUTTI ILLEGALI, ossia stanno compiendo il reato di usurpazione di potere politico (da 6 a 15 anni di carcere).

Ma continuano a governare, addirittura a cambiare la Costituzione, coperti dall’insabbiamento mediatico, che vorrebbe farci dimenticare che non abbiamo neanche diritto di voto. A cosa serve discutere ancora o farsi delle opinioni, quando manca addirittura la democrazia?

Dopo che per 22 anni ci hanno ingannato con SISTEMI ELETTORALI TRUFFA, ne stanno preparando anche un altro, l’Italicum, egualmente incostituzionale.

COME SI PUO’ CREDERE ANCORA all’immobilismo di giornalisti, esperti tv e finte opposizioni?

Sono i comuni cittadini a fare, o non fare, la democrazia, non certo chi è al potere o al successo, che, anzi, dev’essere continuamente controllato!

ECCO COME CACCIARLI DAVVERO IN SOLE 3 MOSSE PACIFICHE E LEGALI e riprenderci democrazia e benessere:

  1. FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE, un Appello ai Magistrati per aprire indagini contro tutti i politici e fermarli.. FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE, un Appello ai Magistrati per aprire indagini contro tutti i politici e fermarli.
    Le firme saranno consegnate ai magistrati, assieme alle formali denunce. I media insabbieranno, come successo l’anno scorso con l’apertura del procedimento alla Procura di Roma.
    Per questo è fondamentale che ogni cittadino s’impegni nella diffusione e sia pronto ad organizzare una mobilitazione, se i magistrati non faranno il proprio dovere.
    CONTATTA GRUPPO LIBRA PER INFORMAZIONI SU COME PARTECIPARE
  2. APERTURA del PROCESSO PENALE contro tutti i politici per gravi reati contro lo Stato, perché non hanno sciolto le Camere dopo la sentenza sul Porcellum ed hanno usurpato il potere con leggi elettorali truffa da ben 10 anni (art. 287 CP – Usurpazione di potere politico). Solo quando temeranno seriamente per la propria libertà i dittatori lasceranno i posti di potere e magari anche l’Italia.
  3. AL VOTO COL PROPORZIONALE E LE PREFERENZE – come da Costituzione e sentenza della Consulta. Basta semplicemente una vera e democratica legge elettorale per garantire il ricambio politico. Questi illegali, corrotti ed ignoranti, non li abbiamo eletti noi!
    Nel frattempo andrà avanti il processo, se ne apriranno anche altri su questioni specifiche, e sarà stabilita una volta e per tutte anche l’illegalità delle cessioni di sovranità ad organismi non democratici come Ue, BCE e NATO.

Una soluzione c’è, se solo il Popolo sovrano lo vuole, se impara intelligentemente ad usare, e non subire solo, la Legge e la Comunicazione!
Questa soluzione è a disposizione di chiunque, cittadini, associazioni, movimenti, blog, giornalista, etc. se ne voglia servire e la voglia sostenere col lavoro comune.

LA DEMOCRAZIA DIPENDE DA TE!

CONTATTA il Gruppo Libra per partecipare a questa resistenza civile

REFERENTE ATTIVISTI

Luca Rossi: 329 897 31 93 (dalle 19.30 tutti i giorni e la domenica)


REFERENTE TECNICO – Per associazioni e gruppi politici o di lotta popolare, contatti stampa e questioni tecnico-legali

Era Angal: gruppotecnicolibra@gmail.com

FIRMA ED ATTIVATI PER LA TUA LIBERAZIONE

 

Era Angal – referente tecnico Gruppo Libra

Leggi l’intervista su generazioneweb

#fermiamoladittatura

NESSUN CAMBIAMENTO SARA’ MAI POSSIBILE SE NON SARANNO FERMATI E PUNITI I COLPEVOLI E RIPRISTINATI IL DIRITTO DI VOTO E LA COSTITUZIONE!

Leggi e firma la petizione al link sotto e renditi attivo/a nel DIFFONDERLA CON LE 3 AZIONI DESCRITTE NEL TESTO: è l’unico modo per essere davvero indipendenti dai grandi media ed autori della propria liberazione.

FIRMA E DIFFONDI L’APPELLO A TUTTI I MAGISTRATI 

SEGUICI SU TWITTER

SEGUI LA MOBILITAZIONE SULLA PAGINA FB

EVENTO facebook per contatti e domande frequenti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...