La polizia potrà acquisire da remoto i dati dei pc

 ‪#‎fermiamoladittatura‬, un appello a tutti i Magistrati ad aprire indagini su tutti i politici ed i loro complici per USURPAZIONE DI POTERE POLITICO, perché da oltre 9 anni governano e legiferano grazie ad una legge elettorale-broglio, ossia tramite ripetuti colpi di Stato. 

Nessun cambiamento è possibile se non punendo i colpevoli e riprendendoci la democrazia !

FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE

L’Italia è l’unico paese europeo a legalizzare la violazione di domicilio informatico

L’unica soluzione è #fermiamoladittatura noi comuni cittadini, è questa la democrazia!

Spero si sia capito ormai che il supposto “terrorismo”, creato a ben vedere più da finanziamenti occulti e media, che dai terroristi stessi, sia solo uno stratagemma per giustificare guerre e limitazioni di libertà.

Così come fanno passare come fosse una logica conseguenza che si bombardino, distruggano e occupino interi Paesi, uccidendo migliaia di civili innocenti, per cercare un unico terrorista, così fanno passare come normale che per cercare qualche decina di “terroristi” si violi la privacy di 60 milioni di cittadini.

Il passo successivo sarà far passare per legge o tramite la giurisprudenza il fatto che attività di vera opposizione, come quelle del Gruppo Libra perfettamente legali, siamo “destabilizzanti” per l’ordine pubblico.

Capite quando diciamo che la dittatura sta avanzando speditamente e che siamo ancora in tempo per fermarli, ma se aspettiamo ancora sarà troppo tardi?

Leggi l’articolo

FIRMA ED ATTIVATI PER LA TUA LIBERAZIONE

 

Era Angal – referente tecnico Gruppo Libra

Leggi l’intervista su generazioneweb

#fermiamoladittatura

NESSUN CAMBIAMENTO SARA’ MAI POSSIBILE SE NON SARANNO FERMATI E PUNITI I COLPEVOLI E RIPRISTINATI IL DIRITTO DI VOTO E LA COSTITUZIONE!

Leggi e firma la petizione al link sotto e renditi attivo/a nel DIFFONDERLA CON LE 3 AZIONI DESCRITTE NEL TESTO: è l’unico modo per essere davvero indipendenti dai grandi media ed autori della propria liberazione.

FIRMA E DIFFONDI L’APPELLO A TUTTI I MAGISTRATI 

SEGUI LA MOBILITAZIONE SULLA PAGINA FB

EVENTO facebook per contatti e domande frequenti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...