La manipolazione del voto.

 ‪#‎fermiamoladittatura‬, un appello a tutti i Magistrati ad aprire indagini su tutti i politici ed i loro complici per USURPAZIONE DI POTERE POLITICO, perché da oltre 9 anni governano e legiferano grazie ad una legge elettorale-broglio, ossia tramite ripetuti colpi di Stato. 

Nessun cambiamento è possibile se non punendo i colpevoli e riprendendoci la democrazia !

FIRMA E DIFFONDI LA PETIZIONE

L’arma più potente di manipolazione delle masse.

 

Le poche e semplici cose da sapere per capire il vero grande inganno che dura da 22 anni

E’ proprio da quel fatidico periodo ’92-’93 (stragi Falcone e Borsellino, Britannia, Maastricht, inizio grandi privatizzazioni) che abbiamo perso il diritto di voto.

Per valutare un sistema elettorale basta chiarire pochi semplicissimi elementi, che hanno mistificato al punto tale da farci del tutto dimenticare il ragionamento logico-statistico.

Tutto inizia con la martellante campagna dell’ex DC Mario Segni da cui nacque il Mattarellum e finisce con gli ordini di Re Giorgio: “Occorre superare il proporzionale per avere maggiore governabilità”.
Ossia: “Occorre penalizzare la democrazia, affinché noi possiamo governare più facilmente”.

Già ai tempi dei miei studi liceali ricordo che lessi il saggio molto noto “Democrazia o bonapartismo”, il quale concludeva che né proporzionale, né maggioritario fossero davvero democratici, come se l’uno o l’altro facesse lo stesso.

NO, DISSENTO, IL MIGLIOR SISTEMA ELETTORALE  PUO’ SOLO ESSERE PROPORZIONALE.

Vediamo i motivi in soli tre punti:

  1. PER LOGICA STATISTICA se meglio voglio rappresentare la volontà popolare, ossia di tutti, uso un sistema proporzionale nell’attribuzione dei seggi. In Paesi molto evoluti, dove c’è il migliore welfare, c’è addirittura la scelta di più candidati preferiti in graduatoria.
    L’accordo, appunto, lo devono trovare con altre forze politiche, affinché ci sia “consenso” e democrazia. Non a colpi di maggioritario spinto
  2. PER AGEVOLARE LA GOVERNABILITA’ SI POSSONO AVERE PICCOLI AGGIUSTAMENTI (soglie minime o percentuali minime in più come “premio di maggioranza”), ma non addirittura affermare che l’asino vola, ossia che il maggioritario assicuri rappresentatività quanto il proporzionale!
    Non è un caso che in Germania si voti col proporzionale e come lieve correttivo lo sbarramento al 4% di voti e non c’è l’ingovernabilità che c’è in Italia.
  3. IN ITALIA POI ABBIAMO IL PARADOSSO DI UN MAGGIORITARIO “SPINTISSIMO” CHE NON DA’ NEANCHE GOVERNABILITA’. Nel Belpaese il maggioritario si ottiene senza soglie minime, cosa inedita nei sistemi elettorali, che io sappia, e per di più dando un “premio di maggioranza” anch’esso doppio rispetto a altri Paesi, che determina la maggioranza assoluta in automatico: il 54% alla Camera. Per accontentare tutti, però, sia nel Mattarellum che nel Porcellum, s’inseriscono elementi di proporzionalità. Nella legge cassata dalla Consulta si possono verificare facilmente differenti maggioranze al Senato, dove il sistema è diverso dalla Camera.

E Renzi e la Boschi “semplificano” rendendo ineleggibile il Senato, con un’altra mistificazione poco conosciuta: quella sul bicameralismo, ma su questo torniamo con un altro post.

Era Angal – referente tecnico Gruppo Libra

Leggi l’intervista su generazioneweb

#fermiamoladittatura

NESSUN CAMBIAMENTO SARA’ MAI POSSIBILE SE NON SARANNO FERMATI E PUNITI I COLPEVOLI E RIPRISTINATI IL DIRITTO DI VOTO E LA COSTITUZIONE!

Leggi e firma la petizione al link sotto e renditi attivo/a nel DIFFONDERLA CON LE 3 AZIONI DESCRITTE NEL TESTO: è l’unico modo per essere davvero indipendenti dai grandi media ed autori della propria liberazione.

FIRMA E DIFFONDI L’APPELLO A TUTTI I MAGISTRATI 

EVENTO facebook per contatti e domande frequenti

 

Contatta il gruppo LIBRA per informarti e contribuire

La strategia di LiberAzione Nazionale del Gruppo Tecnico-Popolare Libra ha l’obiettivo di ripristinare democrazia e Costituzione, restituendo pieni poteri e tutte le sovranità (economica, territoriale, etc.) al Popolo e si basa su tre elementi-chiave: Popolo, legge e comunicazione, senza disconoscere l’importanza, ma anzi integrando, tutti gli altri.

Pagina FB: NORIMBERGA ITALIANA La LiberAzione Nazionale TecnicoPopolare

Evento FB: Sabato 11 ottobre – Norimberga Italiana – Tutti a Roma per l’apertura delle storiche indagini

Google: denuncia politici Libra – Libra Norimberga italiana

Referente Tecnico (solo per contatti stampa e questioni tecnico-legali): gruppotecnicolibra@gmail.com

Referente attivisti e blog: Luca Rossi       329 89 73 193

L’AGO DELLA BILANCIA SEI TU !
Norimberga Italiana: la LiberAzione Nazionale TecnicoPopolare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...