Agire per la libertà è un’attività personale !

Il cambiamento ci sarà solo quando avremo coscienza del nostro ruolo e capiremo che ognuno di noi è indispensabile, perché il nostro contributo è unico, nessun altro può portarlo per noi !

Il nostro impegno è una nostra responsabilità, chi si nega sarà responsabile della sua mancanza.

Qualcuno pensa che solo le grandi manifestazioni di protesta siano un efficace mezzo di pressione per indurre un cambiamento politico.

Sbaglia!

Le mobilitazioni di massa determinano un comportamento istintivo, quasi animale, che seguendo dinamiche di branco, inducono all’emulazione e spesso portano alla sottomissione.
Non danno alle persone la consapevolezza della loro forza e dell’energia che il particolare contributo di ogni singolo individuo potrebbe mettere a disposizione.

Servono solo a sviluppare quella che potremmo chiamare una autostima di rinforzo. Chi vi prende parte si sente meglio, perché vede anche altri che stanno facendo la stessa cosa che sta facendo lui.

Questo mantiene motivato l’attivismo dei movimenti, e ne garantisce la continuità, ma non ha alcuna speranza di creare un vero cambiamento.

Il cambiamento ci sarà solo quando avremo coscienza del nostro ruolo e capiremo che ognuno di noi è indispensabile, perché il nostro contributo è unico, nessun altro può portarlo per noi.

Il nostro impegno è una nostra responsabilità, chi si nega sarà responsabile della sua mancanza !

Siamo in guerra contro una DITTATURA, imposta con la manipolazione continua delle fonti di informazione, dobbiamo attaccare le mistificazioni culturali su cui si fonda e riuscire a comunicare con chi ne è succube per drenare dalla sua base gli inconsapevoli sostenitori e farli diventare nostri alleati.

Se alla nostra personale valenza uniremo la forza della verità diventeremo inattaccabili in ogni contesto e credibili anche agli occhi di chi è ancora confuso dalla propaganda ufficiale e non si rende conto che:

  1. Siamo sottomessi a un’entità poco democratica come l’Unione Europea
  2. Da quasi 10 anni non esercitiamo correttamente il diritto di voto
  3. Da oltre 1 anno ci è negata la possibilità di ristabilire la legalità istituzionale

Per ogni distorsione c’è una causa diretta, ma alla radice di tutto c’è la mancanza di DEMOCRAZIA.

Solo noi persone comuni possiamo diffondere queste informazioni, nessuno che goda di una posizione di privilegio lo farà mai davvero fino in fondo, tanto meno attraverso i media mainstream.

Luca Rossi  (referente attivisti LIBRA – 329 897 31 93) 

Leggi la versione integrale della DENUNCIA LIBRA anche per note e fonti

La denuncia che ha aperto per la prima volta in assoluto le indagini contro tutti i politici degli ultimi 20 anni per gravi reati contro lo Stato

Leggi l’atto di opposizione ATTO DI OPPOSIZIONE LIBRA

 

Contatta il gruppo LIBRA per informarti e partecipare

Pagina FB: NORIMBERGA ITALIANA La LiberAzione Nazionale TecnicoPopolare

Evento FB: Sabato 11 ottobre – Norimberga Italiana – Tutti a Roma per l’apertura delle storiche indagini

Google: denuncia politici Libra – Libra Norimberga italiana

Referente Tecnico (solo per contatti stampa e questioni tecnico-legali): gruppotecnicolibra@gmail.com

Referente attivisti e blog: Luca Rossi       329 89 73 193

L’AGO DELLA BILANCIA SEI TU !
Norimberga Italiana: la LiberAzione Nazionale TecnicoPopolare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...