L’acqua non è più un diritto

L’acqua è VITA!

Senza acqua non esisterebbe alcuna forma di vita su questo pianeta e su questo pianeta nessuna forma di vita è possibile senza acqua: negare l’acqua è come negare la vita!

Eliminato l’articolo che proibiva i distacchi idrici e garantiva il diritto al minimo vitale

Mentre il mondo politico ci distrae, inscenando finte battaglie sul mitico articolo 18 dello statuto dei lavoratori, nel più assoluto silenzio generale, la Camera dei Deputati ha approvato il Collegato Ambientale alla Legge di stabilità 2014, eliminando un articolo che proibiva i distacchi idrici e garantiva il diritto all’acqua tramite il minimo vitale.

Se anche il Senato lo approverà, confermando la supremazia dei diritti commerciali sui diritti umani, dal prossimo anno i gestori potranno NEGARE ai cittadini morosi il DIRITTO all’acqua.

Insomma questo Parlamento non rappresentativo del Popolo italiano, mimetizzato dietro un Governo insediato per volere di una reiterata alterazione degli equilibri costituzionali (definizione della Consulta), sta negando a una parte di cittadini il diritto di vivere ….. perché non dimentichiamolo, l’acqua è VITA!

Senza acqua non esisterebbe alcuna forma di vita su questo pianeta e su questo pianeta nessuna forma di vita è possibile senza acqua: negare l’acqua è come negare la vita.

Con buona pace dei 27 milioni di Italiani che nel 2011, con l’approvazione dei quesiti referendari, intesero affermare il principio che l’acqua è un bene primario, un diritto inalienabile per ogni essere umano.

Fine della storia …

Ma questa storia non può finire così!

“IO NON VI HO VOTATO !”

E sono sicuro che tra quei 27 milioni di italiani ce ne sono altri con la forza di alzarsi e la voglia di gridare:

“IO NON VI HO VOTATO !”

SIAMO IN DITTATURA! 

DENUNCIAMOLI TUTTI!

CONTATTA IL GRUPPO LIBRA PER INFORMARTI E PARTECIPARE!

Prendiamoci questa responsabilità, guardiamo lontano, impegniamoci per ribaltare questa situazione e costruire un progresso duraturo, veramente a favore dei cittadini.

Siamo NOI che abbiamo il potere di cambiare tutto e TUTTI NOI abbiamo la responsabilità di farlo, consapevoli del rischio che ciò comporta.

La strategia di LiberAzione Nazionale del Gruppo Tecnico-Popolare Libra ci fornisce strumenti tecnici, legali e comunicativi, per una rivoluzione pacifica, intelligente ed innovativa, chiunque voglia esserci mi contatti Luca Rossi 329 897 31 93

Agire con coraggio può essere pericoloso, ma non si vive in eterno e rimanere prudenti spettatori delle vessazioni di questo regime, ci porterà a non vivere affatto !

Luca Rossi – Referente attivisti e blog


Leggi la versione integrale della DENUNCIA LIBRA anche per note e fonti

La denuncia che ha aperto per la prima volta in assoluto le indagini contro tutti i politici degli ultimi 20 anni per gravi reati contro lo Stato

Leggi l’atto di opposizione ATTO DI OPPOSIZIONE LIBRA

Contatta il gruppo LIBRA per informarti e contribuire

Pagina FB: NORIMBERGA ITALIANA La LiberAzione Nazionale TecnicoPopolare

Evento FB: Sabato 11 ottobre – Norimberga Italiana – Tutti a Roma per l’apertura delle storiche indagini

Google: denuncia politici Libra – Libra Norimberga italiana

Referente Tecnico (solo per contatti stampa e questioni tecnico-legali): gruppotecnicolibra@gmail.com

Referente attivisti e blog: Luca Rossi       329 89 73 193

L’AGO DELLA BILANCIA SEI TU !
Norimberga Italiana: la LiberAzione Nazionale TecnicoPopolare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...