Roma sabato 11 ottobre 2014 … ricominciamo da qui !

Abbiamo visto che la strategia legale funziona e dobbiamo riuscire ad informare quante più persone possibile delle ragioni esposte nella denuncia.
Dobbiamo abbattere il muro di gomma che i grandi media e i troll sparsi nel web continuano a sostenere.
Non serve essere grandi comunicatori, perché la nostra forza sta nella verità!

Tocca a tutti noi nessuno può sentirsi escluso … l’ago della bilancia sei tu!

Cerchio 1

Nella foto: l’Assemblea popolare Libra – Piazza del Pantheon, Roma, 11 Ottobre 2014.

Le indagini aperte con la prima denuncia presentata dal Gruppo Tecnico Popolare LIBRA sono state chiuse e archiviate.
Ne prendo serenamente atto e non sono deluso, né tanto meno scoraggiato, anche se, un dopo la manifestazione di Roma, l’11 ottobre in piazza Pantheon, mi si era accesa la speranza per un esito positivo.

Questo prima tappa del nostro viaggio verso la libertà è finita, va bene così, di questa esperienza, mi porterò per sempre le emozioni di quell’ assemblea, l’incredibile vitalità dei partecipanti che si sono alternati a parlare, la loro competenza e la loro pacifica indistruttibile determinazione.
Quel giorno indimenticabile ci siamo veramente fatti sentire!

… e adesso?
Adesso ricominciamo!

Ripartiamo da lì, abbiamo visto che la strategia legale funziona e dobbiamo riuscire ad informare quante più persone possibile delle ragioni esposte nella denuncia.
Dobbiamo abbattere il muro di gomma che i grandi media e i troll sparsi nel web continuano a sostenere.
Non serve essere grandi comunicatori, perché la nostra forza sta nella verità.

Siamo in DITTATURA e nessuno può smentirci:

  1. Perché da quasi 10 anni il Parlamento NON è rappresentativo del Popolo e questo accade solo nei regimi dittatoriali
  2. Perché da gennaio questo Parlamento, NON rappresentativo del Popolo italiano, è privo di ogni potere effettivo, limitato a un regime transitorio detto prorogatio e un Parlamento senza poteri esiste solo nei regimi dittatoriali
  3. Perché nel corso di questi anni i membri di un Parlamento NON rappresentativo del Popolo italiano hanno firmato e ratificato (spesso all’unanimità) trattati e accordi tali da obbligare il Popolo stesso a sottostare agli ordinamenti e alle leggi di un organismo palesemente non democratico come l’Unione Europea e il Popolo è sottomesso a un potere non democratico solo nei regimi dittatoriali.
  4. Perché chi ha elaborato e approvato quel sistema elettorale che ha privato il Popolo italiano del diritto di essere giustamente rappresentato e ne ha usurpato il potere politico per costringerlo a piegarsi a un’entità straniera non democratica, si è prima preoccupato di depenalizzare o modificare molti dei reati connessi e anche questo è tipico dei regimi dittatoriali.

Siamo in una DITTATURA, imposta con l’astuzia e con l’inganno, dove esistono e si celebrano istituzioni democratiche completamente svuotate di ogni potere.

Il Gruppo tecnico-popolare Libra mette a disposizione strumenti legali e comunicativi per sostenere e aiutare tutti coloro che decideranno di diffondere queste informazioni, che i media vogliono nascondere e continueranno a confondere, finché non saremo davvero in tanti ad affermarlo.


… e quel giorno torneremo ancora più numerosi a PRETENDERE giustizia!

Ci hanno intrappolato all’interno di un enorme gioco di vetri e specchi, vicini ma senza alcun contatto. Ci hanno costretto a muoverci freneticamente, nell’illusione di poter raggiungere quello spazio libero davanti ai nostri occhi, perché ci sentissimo frustrati dal fatto di non riuscirci. Continuamente spaventati dalle figure deformate che vedevamo riflesse, ci siamo lasciati convincere, giorno dopo giorno, della nostra colpevole incapacità.

Capirlo è essenziale per muoversi con calma verso l’uscita, non siamo incapaci, non è colpa nostra e non c’è nulla da temere, NOI siamo il Popolo sovrano e solo a NOI la Costituzione ha concesso il Potere di fare leggi, governare e giudicare, chi si è impossessato in modo improprio di questi poteri, causando danni alle persone e alle cose comuni, DEVE essere giudicato e condannato a seconda delle sue responsabilità.

Denunciarli e PRETENDERE un giusto processo, è il solo modo per riappropriarci dello Stato senza distruggerlo.
Denunciarli e PRETENDERE un giusto processo, è il solo modo per dimostrare la propria sincera volontà di opporsi a questo regime, un obbligo per tutti coloro che si dicono consapevoli di quanto sta accadendo.
Denunciarli e PRETENDERE un giusto processo è il solo modo per riappropriarci di TUTTE le nostre sovranità, che, come le funzioni vitali di un organismo, sono tutte allo stesso modo indispensabili.
Denunciarli e PRETENDERE un giusto processo è il solo modo per poter essere di nuovo cittadini liberi!

Sabato 11 ottobre a Roma in piazza Pantheon ci siamo fatti sentire … ricominciamo da li!


Ricominciamo a FARE INFORMAZIONE dal basso.
Ricominciamo ad organizzarci in gruppi locali.
Ricominciamo a PRETENDERE giustizia decidendo di sostenere e presentare la prossima denuncia

Tocca a tutti noi nessuno può sentirsi escluso … l’ago della bilancia sei tu!

Luca Rossi – Referente attivisti e blog


Leggi la versione integrale della DENUNCIA LIBRA anche per note e fonti

La denuncia che ha aperto per la prima volta in assoluto le indagini contro tutti i politici degli ultimi 20 anni per gravi reati contro lo Stato

Leggi l’atto di opposizione ATTO DI OPPOSIZIONE LIBRA

Contatta il gruppo LIBRA per informarti e contribuire

Pagina FB: NORIMBERGA ITALIANA La LiberAzione Nazionale TecnicoPopolare

Evento FB: Sabato 11 ottobre – Norimberga Italiana – Tutti a Roma per l’apertura delle storiche indagini

Google: denuncia politici Libra – Libra Norimberga italiana

Referente Tecnico (solo per contatti stampa e questioni tecnico-legali): gruppotecnicolibra@gmail.com

Referente attivisti e blog: Luca Rossi       329 89 73 193

L’AGO DELLA BILANCIA SEI TU !
Norimberga Italiana: la LiberAzione Nazionale TecnicoPopolare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...