Il famoso giornalista con il giornale on line fantasma da 60 milioni di lettori.

Vi ricordate il post precedente, la dittatura dell’inganno?Ve ne racconto giusto una per riderci su e capire a che punto arrivano

Non lasciateci soli con loro.

Sabato tutti a Roma piazza Pantheon dalle 16 alle 21

di Era Angal

Ne ho parlato qui, più che altro per mettere in guardia i pochi, ma crescenti cittadini che stanno capendo le paradossali verità di questa ingannevole e totalmente fittizia democrazia.
Occorre informare, infatti, questi preziosi italiani che gli ambienti “antagonisti” che frequentano, pensando di contribuire al bene del Paese, pullulano di infiltrati e sabotatori di professione, mandati a fare il loro ignobile e basso mestiere, contro quei pochi che stanno riuscendo a fare qualcosa di utile.

… Figuriamoci contro chi ha aperto da 8 mesi l’unico maxi-procedimento penale contro TUTTI I POLITICI E I MEGA-DIRGENTI degli ultimi 20 anni, per riprendersi democrazia e Costituzione!

Questo era il post:

Come combattere la dittatura dell’inganno

I TROLL SPESATI MICA STANNO SOLO SUL WEB!

A ME AD ESEMPIO, sapendo che ho due difetti predominanti – la testa fra le nuvole (essendo una creativa) e il rischio che quando raggiungo il limite della sopportazione posso esagerare nell’arrabbiami, essendo un’arietina – e conoscendo la mia curiosità per l’essere umano, empatia e spirito da crocerossina, mi mandano persone simpaticissime, tenere, sempre con mille problemi (che io ascolto con apprensione e partecipazione, dati i miei 13 anni di lavoro nel sociale).
Queste persone a parole perfette, ma nei fatti ripetutamente disastrose nel lavoro comune (ma tu guarda un pochino…), emergono nei momenti più difficili, di maggiore lavoro (tu sempre guarda un po’) e tentano ripetutamente di farmi arrabbiare, ad esempio, facendo ATTIVITA’ WEB contrastante o facendo l’ESATTO CONTRARIO di ciò che si stabilisce nel gruppo di lavoro.
Ma tu guarda quante coincidenze tutte assieme…e sempre a pochi giorni dalle fasi processuali e popolari più importanti…

L’INGANNO E’ ISTITUZIONALIZZATO anche, come sappiamo. Lo prova questo episodio, che mi piace condividere, perché c’è da ridere e, soprattutto, dà un’idea di quanto sfacciate siano queste persone nel prenderci per i fondelli e quanti siano i disperati o malati di mente lasciati senza cure pronti a guadagnarsi la pagnotta così (il web abbonda di confessioni di troll ed infiltrati pentiti, che tristezza…ancor di più per quelli che non si pentono!).

POCO TEMPO FA SONO STATA INVITATA AD UN MEGA-MEETING di 3 giorni sulla LEGALITA’ da sostenitori di Norimberga italiana. Il giovane organizzatore il mese successivo si è candidato, dopo aver fondato una famosa associazione che esiste ormai da quasi 10 anni. Erano presenti, oltre numerosi politici regionali e locali, magistrati ed alte cariche delle forze dell’ordine,

VARI PARLAMENTARI ed
IL LEGALISSIMO MINISTRO DELL’INTERNO ALFANO.

Per fortuna mi sono dovuta sorbire solo un pomeriggio-sera. Ho subito comunicato ai miei gentili amici che quello di sicuro non era posto per Libra. Quindi mi sono messa ad ascoltare molto distrattamente un dibattito, dove almeno c’erano personalità che potevano essere utili.

Ad un certo punto la mia attenzione viene risvegliata dalla seguente frase, proferita dall’unico GIORNALISTA sul palco e, che io sappia presente in tutti e tre le giornate: “IL MIO GIORNALE HA 60 MILIONI DI LETTORI!”.
Si presentava come un giornalista web “indipendente” ed era critico naturalmente con il governo ma senza dire le cose salienti. Capite che sarei stata curiosa di chiedergli se fra i suo 60 milioni di lettori c’erano stranieri che vivono all’estero o se, magari mi sfugge che leggono anche i neonati ed i bambini in età pre-scolare in Italia, o se forse si riferiva alle visite. Ma dopo il convegno semplicemente gli parlo di Norimberga e chiedo contatti, anche se lui dice che non crede in questo tipo di soluzione.
Poi gli accenno all’EUROGENDFOR che non era stata nominata nel dibattito, che riguardava appunto le forze dell’ordine.
Lui risponde che non è affatto vero che è previsto che l’Arma dei Carabinieri confluisca nell’EGF.

Ma il bello viene in questi giorni, mentre si raccolgono tutti i contatti presi per comunicare della manifestazione di Piazza del Pantheon di sabato, 11 Ottobre, prossimo

http://www.senzabarcode.it/2014/09/denuncia-libra-11-ottobre-a-sostegno-della-norimberga-italiana/ .

Ho finalmente il tempo e l’occasione di dare uno sguardo al famoso giornale on line da 60 milioni di lettori: LINK INESISTENTE e grazie all’Ufficio stampa Libra scopro che il dominio è registrato a un nome noto dei vertici dello Stato ora “dimesso” ed, in particolare, guarda caso, personaggio dell’anti-mafia … o è un “puro caso” di omonimia?

La mafia era, non serve neanche dirlo, l’argomento, ossia la facile propaganda usata strumentalmente per mettere su quel bel teatrino pre-campagna elettorale.

Per chi è sensibile agli sprechi, accenno solo al fatto che a queste persone ed a tutti gli invitati importanti che gentilmente scomodano le lor signorie – PER LIMITARCI ALLE SPESE UFFICIALI – vengono pagati viaggio, albergo, pasti e tutto l’ambaradan (mega-palchi e mega-luci e mega-amplificazioni mega-riprese) per dar più forte eco alle loro bugie, manipolazioni ed inganni.

Non faccio nomi perché al momento troppo occupata, ma il pallone gonfiato col sito da 60 milioni di lettori fantasma è uno di quelli che non la passeranno liscia, assieme a tutti i suoi allegri e scanzonati compagni che pensano di fregarci così.

Anche perché….mica c’è bisogno di dirlo che, a parte la cinquantina di spettatori, compresi di agenti in servizio, nonché la telecamera continua ed i personaggi noti che conversavano amabilmente con lui sul palco, ho la foto e…

il suo bigliettino da visita, con l’indicazione del sito.

SABATO 11 OTTOBRE H. 16-21
PIAZZA DEL PANTHEON
I VERI, CHE DI FINTI SIAMO PIENI !!!

PALCO APERTO AI CITTADINI
Proponi o vota un intervento nel sondaggio che trovi nell’evento!

Non lasciateci soli con loro!

DIFFONDI COMUNICATO E VOLANTINO!

http://www.senzabarcode.it/2014/09/denuncia-libra-11-ottobre-a-sostegno-della-norimberga-italiana/

Leggi il CODICE DI CONDOTTA LIBRA

Leggi la versione integrale della DENUNCIA LIBRA

La denuncia che ha aperto per la prima volta in assoluto le indagini contro tutti i politici degli ultimi 20 anni per gravi reati contro lo Stato

Leggi l’atto di opposizione ATTO DI OPPOSIZIONE LIBRA

Contatta il gruppo LIBRA per informarti e contribuire

Pagina FB: NORIMBERGA ITALIANA La LiberAzione Nazionale TecnicoPopolare

Evento FB: Sabato 11 ottobre – Norimberga Italiana – Tutti a Roma per l’apertura delle storiche indagini

Google: denuncia politici Libra – Libra Norimberga italiana

Referente Tecnico (solo per contatti stampa e questioni tecnico-legali): gruppotecnicolibra@gmail.com

Referente attivisti e blog: Luca Rossi       329 89 73 193

L’AGO DELLA BILANCIA SEI TU !
Norimberga Italiana: la LiberAzione Nazionale TecnicoPopolare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...